Allerta: rischio impatto di frammenti per rientro incontrollato in atmosfera del razzo cinese.

agendaistituzionale

AVVISO ALLA CITTA’

ALLERTA: RISCHIO IMPATTO DI FRAMMENTI PER RIENTRO INCONTROLLATO IN ATMOSFERA DEL RAZZO CINESE
 
Si avvisa la cittadinanza che è stato diramato dal Dipartimento della Protezione Civile Regionale, un comunicato di allerta relativo al rientro in atmosfera del razzo cinese, che potrebbe avvenire tra sabato 8 e domenica 9 maggio 2021, alle ore 4:50 circa, con un margine di incertezza di 6 ore.
Gli eventuali detriti potrebbero cadere in Italia interessando i territori delle Regioni Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia e Sardegna.
 
I cittadini sono pertanto invitati ad osservare le seguenti regole:
• è poco probabile che i frammenti causino il crollo di edifici, che sono da considerarsi più sicuri rispetto ai luoghi aperti. Si consiglia, comunque, di stare lontani dalle finestre e porte vetrate;
• i frammenti impattando sui tetti degli edifici potrebbero causare danni, perforando i tetti stessi e i solai sottostanti, determinando anche pericolo per le persone. Non disponendo informazioni precise sulla vulnerabilità delle singole strutture, si può affermare che sono sicuri i piani più bassi degli edifici;
• è poco probabile che i frammenti più piccoli siano visibili da terra prima dell’impatto;
• alcuni frammenti di grandi dimensioni potrebbero sopravvivere all’impatto e contenere idrazina.
 
In linea generale, si consiglia a chiunque avvistasse un frammento di segnalarlo alle autorità
competenti, senza toccarlo e mantenendosi a una distanza di almeno 20 metri.
 
Il Commissario Straordinario
Dott.ssa Anna Nigro
Pin It

Stampa